Chi siamo

Chi siamo

La storia

Fondata a Torino il 27 dicembre 1968, l’associazione senza scopo di lucro Movimento Sviluppo e Pace è un’Organizzazione Non Governativa (ONG) riconosciuta idonea dal Ministero degli Affari Esteri e dall’Unione Europea.
Sin dalla sua nascita ed anche nella scelta della denominazione, MSP fa suo il grande tema lanciato nell’enciclica Populorum Progressio da Paolo VI: “Lo sviluppo è il nome nuovo della pace”.
Dal 1998, Movimento Sviluppo e Pace è anche ONLUS – Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (D. Lgs. 04.12.1997 n. 460). Inoltre, dal 29 aprile 1999, è Ente morale (D. M. Interno 19.03.99) iscritto nel Registro delle Persone Giuridiche presso la Prefettura di Torino.

La mission

Da oltre 40 anni Movimento Sviluppo e Pace si occupa di solidarietà internazionale con i poveri di Paesi caratterizzati da situazioni di fame, povertà e sottosviluppo. In particolare, promuove azioni di cooperazione tra i popoli per l’auto-sviluppo sostenibile e l’auto-promozione umana, che rispondano ai bisogni considerati prioritari dalle popolazioni interessate.
L’obiettivo degli interventi di MSP è il superamento degli ostacoli di natura sociale ed economica, che impediscono alle donne, agli uomini ed ai minori del Sud del mondo di vivere nella pienezza dei propri diritti e della propria dignità, preservando le culture locali, l’ambiente e l’autonomia religiosa e politica dei popoli.
In Italia, inoltre, MSP si batte per l’affermazione di una cultura della solidarietà e si impegna nella promozione del volontariato e dei diritti umani universali, nell’educazione allo sviluppo sostenibile, nell’incontro e nel dialogo interculturale ed interreligioso e nella denuncia e nella lotta al razzismo.

Come e con chi operiamo

La filosofia di MSP prevede il sostegno a progetti la cui realizzazione implichi, ad ogni livello, l’impiego di personale locale (valorizzazione delle risorse umane locali) e solamente di rado invia proprio personale dall’Italia con contratti di lunga durata. Invia invece dall’Italia propri responsabili per l’effettuazione di missioni finalizzate a studio e consulenza per nuovi progetti, valutazione e monitoraggio. MSP ha appoggiato anche la costituzione di ONG in molti Paesi in via di sviluppo.
Movimento Sviluppo e Pace dispone in Italia e in Europa di numerosi gruppi d’appoggio ed ottiene contributi dalla Commissione Europea sin dal 1975, dal Ministero degli Affari Esteri italiano, dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino, dalla Città di Torino e da numerosi altri Enti pubblici o privati nel quadro della “Cooperazione decentrata“.
Dal 1999 il Movimento Sviluppo e Pace fa parte della FOCSIV (Federazione degli organismi cristiani di servizio internazionale volontario) ed aderisce al COP (Consorzio ONG Piemontesi), oltre che all’Associazione ONG Italiane (AOI).

Attività Movimento Sviluppo e pace

Bilanci