Biblioteca

Alcuni tra i 2500 volumi presenti presso il Centro Documentazione Terzo Mondo:

127 GUIDA DEL MONDO – Il Mondo visto dal Sud – 1999/2000
Gli annuari internazionali e le enciclopedie sono pubblicati quasi esclusivamente nel Nord del mondo, che ha maggiori risorse finanziarie, e necessariamente riflettono i pregiudizi dei paesi ricchi. Per avere una visione più equilibrata del mondo, bisogna considerare i fatti anche dal punto di vista del Sud. La Guida del Mondo è la prima opera di consultazione interamente realizzata nel Sud del mondo ed è la prima edizione italiana. Guida del Mondo: storia, società, politica, ambiente di ogni paese… un'analisi delle principali sfide del mondo d'oggi: demografia, infanzia, alimentazione, sanità, istruzione, donne, rifugiati, debito, commercio, armi, multinazionali, deforestazione, effetto serra, acqua, popolazioni indigene…
Edizioni EMI con il contributo di "Movimento Sviluppo e Pace"
Contributo richiesto: Euro 40.00
111 5 MILIARDI Dl UOMINI: tutti parenti, tutti differenti
Libro-guida della mostra omonima creata nel 1992 nel Museo dell'Uomo a Parigi. Il suo contenuto si fonda sulle conoscenze attuali e sui lavori di ricerche diretti dal professore André Langaney a Parigi e all'Università di Ginevra. La terra conta oggi più di 5 miliardi di esseri umani. Nel 2000, supereremo i 6 miliardi. Questo libro-guida presenta lo stato attuale delle ricerche scientifiche e le somiglianze esistenti tra questi 5 miliardi di persone. Esso vi propone di scoprire perché ed in che cosa noi siamo "Tutti parenti, tutti differenti.
MOVIMENTO SVILUPPO E PACE, dicembre 1998
Contributo richiesto: Euro 10.00
112 CAPO VERDE – Crocevia dell'Atlantico Sud
Il libro è un percorso di storia di questo arcipelago sperduto nell'Oceano Atlantico. Le immagini piene di colore rivelano la temperatura dell'ambiente ed il clima nel quale vive e lotta il capoverdiano. Affiorano in questa opera le questioni legate alla storia di Capo Verde, la sua economia, la sua sociologia, la sua cultura, la politica, senza dimenticare le prospettive che si affacciano all'orizzonte. Abbondantemente illustrato con fotografie suggestive ed efficaci, ecco un'opera di geografia umana redatta insieme con rigore e spirito di solidarietà.
Centro Missioni Estere Frati Cappuccini – Fossano (CN)
Contributo richiesto: Euro 30.00
113 COME DIVENTARE "OPERATORE" DELLA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE
Attraverso questa pubblicazione, il CIPSI, impegnato da ormai quasi vent'anni nel mondo della cooperazione e della solidarietà internazionale, ha voluto riassumere le principali riflessioni a livello di contenuto e di metodologia sperimentate, in questi anni, nell'ambito della formazione e preparazione di operatori di solidarietà disposti a vivere questa esperienza a partire dalla messa in discussione di se stessi, dei propri convincimenti, dei propri atteggiamenti. La solidarietà, l'impegno nel volontariato e nella cooperazione, non si possono improvvisare: occorre conoscere e soprattutto saper ascoltare. È su questo filone che si struttura e sviluppa questo manuale: partendo dal nostro "io" fino ad arrivare al nostro rapporto con "gli altri".
C.I.P.S.I – Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale
Contributo richiesto: Euro 10.00
114 PIANETA TERRA: villaggio globale…o villaggio solidale?
Populorum Progressio 30 anni dopo. Il fascicolo si propone di indagare se l'enciclica "Populorum Progressio", con la quale Paolo VI lanciava trent'anni fa un appello in difesa dei popoli depredati, indicando all'umanità i doveri di solidarietà, di giustizia sociale, di carità universale, è ancora attuale. Il processo di globalizzazione dell'economia, che vede oggi sempre più i ricchi arricchirsi e i poveri impoverirsi, interpella e responsabilizza in particolare le Chiese del Terzo Mondo. Ci sono delle piste di riflessione e degli atti concreti da realizzare, perché il "villaggio globale" diventi "villaggio solidale"? Al fascicolo è allegato l'inserto speciale "Populorum Progressio 30 anni dopo" tratto da "Foi et développement"
Centre Lebret – Parigi.
Fascicolo a richiesta
115 100 FOTO PER DIFENDERE LA LIBERTA' DI STAMPA
In occasione della giornata internazionale della libertà della stampa, Reporters Sans Frontières propone un volume fotografico i cui profitti sono destinati a sostenere i giornalisti imprigionati e ad ampliare la sua azione in favore della libertà della stampa. Un'azione che consiste nello stabilire paese per paese un bilancio degli attentati alla libertà della stampa, inviare ogni anno centinaia di proteste ufficiali ai dirigenti delle nazioni dove questi attentati vengono commessi, allertare le maggiori autorità internazionali, organizzare delle missioni, pubblicare dei rapporti, dei libri, aiutare le famiglie dei giornalisti uccisi o perseguitati… Questa battaglia per la libertà non è una battaglia senza speranza. Nessun gesto è inutile. Tutto va tentato.
Edizioni GRUPPO ABELE
Contributo richiesto:
1996: fotografie B/N di Sebastião Salgado (Euro 9.00)
1997: fotografie B/N di Raymond Depardon (Euro 10.00)
1998: fotografie B/N di Marc Riboud (Euro 10.00)
116 FUTURO SOSTENIBILE – Riconversione ecologica Nord-Sud nuovi stili di vita
"Futuro Sostenibile" è stato definito "il vangelo verde del prossimo millennio" (Bild). Curato dall'Istituto di Wuppertal, fonda la sostenibilità su tre basi: riconversione ecologica di tutte le attività umane, giustizia nei rapporti Nord-Sud, nuovi stili di vita. Progettato per la Germania su commissione della Misereor (istituzione cattolica per la cooperazione allo sviluppo) e della Bund (sezione tedesca di "Amici della Terra"), lo studio viene ora pubblicato nell'edizione internazionale curata dallo stesso Istituto di Wuppertal (prime traduzioni: italiano e inglese). Questa ricerca ha suscitato un ampio interesse in Germania. Ci auguriamo che incontri lo stesso interesse in Italia, nel mondo scientifico e tecnico, negli ambienti politici ed economici, fra le Chiese e le associazioni di volontariato: perché il cammino verso il futuro può essere assicurato solo dal rigore scientifico e dall'ispirazione etica, che in quest'opera si trovano strettamente uniti.
Edizioni EMI, 1997
Contributo richiesto: Euro 12.00
117 LA TRATTA EUROPEA DEGLI SCHIAVI D'AFRICA E IL COMMERCIO TRIANGOLARE
La pubblicazione dell'edizione italiana di questo volume è avvenuta in concomitanza con la realizzazione dell'iniziativa culturale di "Movimento Sviluppo e Pace " intitolata: "Sulle orme degli schiami…di ieri e di oggi" svoltasi al Museo dell'Automobile di Torino dal 16 aprile al 25 giugno 1996 (e, successivamente, a Brescia, Aosta, ecc.). L'obiettivo è quello di contribuire a far conoscere le cause storiche della plurisecolare tratta europea degli schiavi dall'Africa alle Americhe. Un'impresa che coinvolse l'intera Europa e che grazie alle rotte del "commercio triangolare" (Europa-Africa-Americhe-Europa) ha contribuito allo sviluppo "imperiale" del Vecchio continente.
MOVIMENTO SVILUPPO E PACE
Torino, febbraio 1996
Contributo richiesto: Euro 10.00
125 FAME E SQUILIBRI INTERNAZIONALI – Introduzione alle problematiche dei rapporti Nord-Sud
La crescente instabilità sociale ed economica sta producendo nuovi, atroci conflitti e drammatiche emergenze in tutti i continenti. Di fronte a questi problemi la miopia di chi governa fa sì che si continuino a proporre soluzioni parziali, a breve termine e ritagliate sugli interessi di pochi gruppi sociali e di pochi paesi. Eppure lo sviluppo e la giustizia sociale per tutti gli abitanti della terra rappresentano il presupposto fondamentale per il conseguimento della pace e della sicurezza, all'interno dei paesi e a livello internazionale. Cresce la povertà e si allarga il divario tra ricchi e poveri sia all'interno dei singoli paesi sia a livello mondiale. Il testo intende anche favorire una più attenta selezione dei contenuti e degli obiettivi per aiutare gli insegnanti nel passaggio dal programma alla progettazione curriculare e alla pratica didattica.
Edizioni Bulgarini
A cura di MANITESE, terza ed. luglio 1995
Contributo richiesto: Euro 8.00
119 NEGRIPUB – L'immagine dei Neri nella pubblicità
La pubblicazione dell'edizione italiana di questo libro è avvenuta in concomitanza con la prima esposizione in Italia della mostra "Negripub – L'immagine dei Neri nella pubblicità", tenutasi per iniziativa del "Movimento Sviluppo e Pace" alla Promotrice delle Belle Arti di Torino nel mese di aprile 1994. Questo catalogo (a colori) non è soltanto una gradevole raccolta di immagini pubblicitarie, esso si propone anche come fonte di pregevole documentazione che induce alla riflessione sulle dinamiche dei fenomeni razzisti, sulle discriminazioni e sui meccanismi di chiusura e di esclusione. Il percorso storico esamina l'immagine del Nero nella pubblicità dalla fine del 1700 ad oggi, ed evidenzia come il contatto ed il confronto tra gruppi etnici differenti implichi un grande sforzo di trasformazione delle società, di non facile realizzazione.
MOVIMENTO SVILUPPO E PACE, aprile 1994
Contributo richiesto: Euro 15.00