Perforazione di un pozzo a Baagré

Perforazione di un pozzo a Baagré

Il  Burkina  Faso  (paese  saheliano  senza sbocco sul mare) è un paese devastato dalla siccità e dal rischio di progressiva desertificazione dei suoli. Qui la disponibilità dell’acqua rappresenta veramente la vita sia per la produzione agricola (per l’autoconsumo famigliare ed il mercato) sia per la prevenzione sanitaria.

I partners di “Movimento Sviluppo e Pace” (MSP) in Burkina Faso sono i “Frères de la Sainte  Famille”.  Con  “Semi  di  Baobab” Gruppo di appoggio dei Fratelli della Sacra Famiglia e di “Movimento Sviluppo e Pace” in Piemonte e su richiesta della popolazione locale si è deciso di sostenere per l’anno in corso la perforazione e l’installazione di un pozzo  a Baagré – Provincia di Boulgou  -Tenkodogo.

La popolazione di Baagré è di circa 7.300 persone. Alla popolazione del villaggio si aggiungono quanti hanno dovuto abbandonare le loro case per la creazione di un’area agricola irrigata. Con l’acqua a portata di mano la popolazione potrà intraprendere altre iniziative per  cercare di raggiungere l’autosufficienza alimentare. Attualmente, durante la stagione secca, gli abitanti devono accontentarsi e percorrere vari chilometri per trovare acqua potabile. Per abbeverare il bestiame vanno  fino  a  7  chilometri  di  distanza. Quando arrivano le piogge, i “bafons”  si riempiono e diventano una sicurezza per tutti.

Si spera di poter fare, nel corso del 2014, la perforazione di un pozzo e di dotarlo di una pompa manuale, chiamata “volanta”. Il costo
di una perforazione (compresa  l’installazione della pompa) viene a costare in media  F.cfa 6.895.000 ossia  € 10.511,36.