Come diventare socio

Come diventare socio

Associarsi a Movimento Sviluppo e Pace è un gesto di partecipazione e cittadinanza attiva. Diventare soci significa condividere non solo la storia e i valori dell’associazione, ma anche assumersi personalmente e direttamente la responsabilità di operare in Italia e nel mondo per gli impoveriti.

Possono presentare domanda di ammissione tutte le persone maggiorenni, le persone giuridiche o gli Enti, sensibili ai problemi dei Paesi in via di sviluppo. La domanda di ammissione va presentata per iscritto al Consiglio Direttivo, con a garanzia le firme di due Consiglieri in carica che garantiscano la collaborazione continuativa e volontaristica del richiedente alle attività realizzate dall’associazione, durante l’anno precedente alla richiesta.

Come prevede lo Statuto di MSP a ciascun socio, in quanto membro dell’Assemblea Generale, sono riconosciuti i seguenti diritti:

  • nomina dei componenti del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti;
  • modifica del Regolamento Interno e dello Statuto dell’associazione;
  • approvazione delle linee programmatiche dell’attività e dello schema di  bilancio preventivo;
  • approvazione del bilancio annuale consuntivo e delle relazioni del Collegio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti
  • ammissione e decadenza dei soci;
  • nomina del Consiglio Direttivo dell’associazione.

 

La quota associativa annuale è di 80,00 euro (da versare entro il 31 dicembre), l’adesione viene automaticamente confermata se non si fa pervenire al Consiglio Direttivo richiesta di dimissione.